Spread the love

L’anfiteatro Campano o anfiteatro Capuano, è un anfiteatro di epoca romana della città di Santa Maria Capua Vetere, secondo per dimensioni solo al Colosseo, al quale probabilmente servì come modello essendo stato, verosimilmente, il primo anfiteatro del mondo romano. Fu sede della prima e rinomatissima scuola di gladiatori.
Ha un posto di grande importanza nella cultura classica e moderna, e nell’immaginario collettivo a livello mondiale, per essere stato il luogo da cui il gladiatore Spartaco guidò nel 73 a.C. la rivolta che per due anni tenne sotto scacco Roma negli anni immediatamente precedenti il primo triumvirato.
Attualmente si trova all’interno della superficie comunale di Santa Maria Capua Vetere, di fronte Piazza I Ottobre. Parte consistente delle sue pietre furono utilizzate dai capuani in epoca normanna per erigere il Castello delle Pietre della città di Capua ed alcuni dei suoi busti ornamentali, utilizzati in passato come chiavi di volta per le arcate del teatro, furono posti sulla facciata del Palazzo del comune di Capua. Dal dicembre del 2014 il museo, l’anfiteatro e il mitreo sono passati in gestione al Polo museale della Campania.



Dove
Piazza I Ottobre 1860 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)


Orari
Mese Apertura Ultimo ingresso Orario di chiusura
gennaio 09.00 16.00 16.50
febbraio 09.00 16.30 17.30
marzo 09.00 17.00 18.00
aprile 09.00 17.50 18.50
maggio 09.00 18.30 19.30
giugno 09.00 19.00 20.00
luglio 09.00 19.00 20.15
agosto 09.00 19.00 19.50
settembre 09.00 18.00 19.00
ottobre 09.00 17.00 18.00
novembre 09.00 16.00 17.00
dicembre 09.00 15.40 16.40
Lunedì chiuso


Biglietti
Ingresso: € 2,50 (Museo + Anfiteatro + Mitreo + Museo dei Gladiatori)

Il costo dell’ingresso e gli orari possono variare con esposizioni in corso


Come arrivare: treno
Santa Maria Capua Vetere è servita dalla ferrovia RFI linea Roma – Napoli via Cassino e dalla ferrovia concessa Napoli – Piedimonte Matese di EAV (ex MetrocampaniaNordEst). La stazione denominata Anfiteatro (EAV) dista circa 500 metri dall’ingresso. Questa stazione è collegata da alcuni servizi regionali per Napoli, Caserta e Piedimonte Matese. La stazione ferroviaria RFI di Santa Maria Capua Vetere, sulla linea Roma – Napoli via Cassino, dista circa 1,5 km. Diversi servizi regionali la collegano con Napoli, Caserta, Cassino, Roma e Campobasso.


Come arrivare: auto
L’Anfiteatro si trova nel centro della città.

Nelle vicinanze è possibile parcheggiare nell’area di sosta di Via Martiri Cristiani, oppure a raso nelle strade circostanti.

Santa Maria Capua Vetere è raggiungibile in auto dall’omonima uscita sulla A1 Milano-Napoli.